TwitterFacebookGoogle+

Maria “Vergine” con tre mariti e otto figli. Vescovo conferma l’inganno della chiesa

21754165_1283085701801441_1093062553_nNel corso di una trasmissione andata in onda su Eterne Verità Channel, i saggisti ricercatori Alessandro De Angelis, Alessio De Angelis e Andrea Di Lenardo, hanno portato prove storico documentali di una congiura contro il re Erode il Grande, orchestrata da Giuseppe e Teuda cugini di Erode il Grande e Maria, terza moglie del re.

Maria Boeto, terza moglie del re Erode, è risultata essere la Maria dei vangeli, e Giuseppe e Teudione i fratelli Giuseppe padre di Gesù e Teudione/Cleopa padre di Giacomo, Giuseppe, Simone, Giuda e due figlie femmine il cui nome varia a seconda degli apocrifi. Maria risulta cosi essere stata moglie di Erode il Grande da cui ha avuto come figlio Erode Filippo II, Giuseppe da cui ha avuto Gesù figlio illegittimo e dopo la morte di Giuseppe, divenne la consorte di suo fratello Teudione alias Cleopa che sposò per levirato, da cui ha avuto Simone, Giacomo, Giuseppe, Giuda e due figlie femmine. La Madonna per la chiesa era quindi “Vergine” nonostante tre mariti e otto figli. Alla fine della trasmissione potete sentire l’intervento del vescovo Rosario Ferrara, che con disarmante onestà intellettuale afferma che la chiesa ha portato avanti un inganno nei confronti dei fedeli, traendone inoltre vantaggi economici di enorme portata.

Alessandro De Angelis Saggista, scrittore, ricercatore di Antropologia delle Religioni. Per l’acquisto del libro Codex Jesus seguire il link sottostante.

https://www.macrolibrarsi.it/libri/__codex-jesus-libro.php

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.