TwitterFacebookGoogle+

Mason Wells, il mormone scampato a tre attentati

Roma – Mason Wells, 19 anni, mormone dello Utah c’era anche a Bruxelles. Il suo nome figura nell’elenco dei feriti dell’attentato di ieri nella capitale belga. La storia l’ha tirata fuori la tv Usa Abc: Wells era presente all’attentato del 2013 alla Maratona di Boston, cui stava partecipando la madre. Il ragazzo, missionario mormone, era anche a Parigi il 13 novembre e sarebbe uno dei sopravvissuti alla carneficina del Bataclan. Ieri è rimasto ferito all’aeroporto di Bruxelles dove avrebbe dovuto imbarcarsi per rientrare negli Usa. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.