TwitterFacebookGoogle+

Mattarella, i fatti in Bangladesh hanno gettato tristezza sull' Italia

Roma – “L’evento luttuoso” avvenuto a Dacca “ha gettato sull’Italia un’ombra di tristezza”. Lo ha affermato il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, nella conferenza stampa tenuta nel corso della visita a Citta’ del Messico. “Nove nostri concittadini sono stati assassinati, come capitato purtroppo a tanti Paesi”, ha detto il Capo dello Stato ricordando la ferita del terrorismo subita da Messico e Francia. Ringraziando il presidente messicano Enrique Pena Nieto della solidarieta’ espressa all’Italia per le vittime dell’attentato di tre giorni addietro, Mattarella ha sottolineato come “Messico e Italia sono paesi in prima linea nel comprendere come sia indispensabile lavorare intensamente, sotto ogni piano e profilo, per affermare la prevalenza della cultura della vita, del rispetto della vita e della dignita’ delle persone, contro la violenza, l’oscurantismo e la cultura di morte”. (AGI)

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.