TwitterFacebookGoogle+

Mattarella, rilanciare con convinzione l'Ue

Roma – Rispetto per la decisione, rammarico per il risultato del referendum, rilancio dell’Unione Europea la cui importanza resta valida: questo lo stato d’animo del presidente della Repubblica Sergio Mattarella all’indomani della Brexist. Avvicinato dalla Rai nel corso della sua visita in Slovenia, il Capo dello Stato ha parlato di un “esito che rispettiamo anche se e’ motivo di rammarico”. Ma, ha aggiunto, “intendiamo riaffermare la validita’ storica e l’importanza per il futuro dei nostri giovani dell’Unione e delle sue prospettive, che vanno rilanciate con convinzione”.(AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.