TwitterFacebookGoogle+

Mattarella, Rondi punto di riferimento per cultura Italia

Roma – “Con Gian Luigi Rondi scompare un uomo di grande raffinatezza culturale, che ha dedicato, con passione e competenza, l’intera esistenza al mondo dello spettacolo”. Cosi’ il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, appresa la notizia della morte di Gian Luigi Rondi, in una dichiarazione. “Critico autorevolissimo e animatore instancabile di festival, premi e iniziative di alto prestigio – prosegue Mattarella -, ha costituito per decenni un punto di riferimento imprescindibile, a livello nazionale e internazionale, per il cinema italiano”. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.