TwitterFacebookGoogle+

Mattarella:contro terrore agire senza dimenticare giustizia

(AGI) – Roma, 3 mar. – “Il mondo, e la nostra Europa per prima, hanno bisogno di sviluppare il dialogo e la cooperazione per combattere il terrore e smentire i fautori dello scontro di civilta’”. Cosi’ Sergio Mattarella durante la cerimonia in occasione del quindicesimo anniversario dell’istituzione del Servizio civile nazionale, al Quirinale.
Il capo dello Stato ha posto l’accento sull’importanza della cooperazione internazionale che “e’ uno dei volti della pace. Proprio la fedelta’ del Servizio civile alle sue origini lo pone in sintonia con questa sensibilita’”.
Per il presidente della Repubblica, “le responsabilita’ che le nazioni devono e dovranno assumersi per impedire che il fanatismo e la violenza prevalgano, non possono non poggiare su una base di rispetto e su una ricerca di umanita’ e giustizia, di cui il volontariato e’ espressione”. (AGI)
.

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.