TwitterFacebookGoogle+

Maxi blitz a Frosinone, 36 arresti per droga ed estorsioni 

Frosinone – Una vasta operazione congiunta di carabinieri e polizia e’ in corso a Frosinone: 36 gli ordini di custodia cautelare eseguiti nei confronti di altrettante persone residenti a Frosinone e Napoli e che devono rispondere di associazione a delinquere finalizzata allo spaccio di droga ed estorsione. L’indagine, denominata “Intoccabili” e’ stata coordinata dalla Procura della Repubblica di Frosinone ed ha consentito di sgominare un’organizzazione feroce e senza scrupoli composta da un’intera famiglia di Frosinone e da altri adepti.

L’indagine “Intoccabili”, conclusasi oggi con l’esecuzione di 36 ordinanze di custodia cautelare per “Associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti aggravata e Traffico illecito di sostanze stupefacenti aggravato”, emesse dal GIP di Roma su richiesta della D.D.A. capitolina, e’ stata condotta dalla Squadra Mobile di Frosinone e dal NORM della Compagnia Carabinieri di Frosinone. L’operazione e’ partita nel luglio 2012, e si e’ protratta al febbraio 2015, periodo in cui sono stati operati 58 arresti di cui 44 in flagranza e sequestrati 4,5 kg di “cocaina” e quasi 115 kg tra “hashish e marijuana”, oltreche’ 2 pistole con proiettili e 640mila euro tra contante e beni mobili e immobili. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.