TwitterFacebookGoogle+

Maxiblitz contro la camorra a Napoli, 90 misure cautelari

Napoli – Maxiblitz dei carabinieri a Napoli contro il clan D’Amico. Sono circa 90 le misure cautelari eseguite su mandato del gup partenopeo nella periferia Est della citta’, nel rione Conocal a Ponticelli. Le accuse contestate vanno a vario titolo dall’associazione a delinquere di stampo mafioso all’omicidio, all’estorsione, al narcotraffico e altro. Piu’ di 300 i militari dell’Arma impegnati a circondare l’area e arrestare esponenti anche di vertice della cosca che controlla tutte le attivita’ illecite. Nel corso della indagine, documentato il ruolo apicale delle donne del gruppo. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.