TwitterFacebookGoogle+

May a Renzi "Diritti degli italiani non cambiano"

Roma – “Sono lieto di dare il benvenuto a Theresa May, ringraziarla di essere qui con noi in questo luogo bello e significativo, con alle nostre spalle il Cupolone”. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, in conferenza stampa con la premier britannica, Theresa May. “C’e’ la necessita’ di lavorare insieme per rendere chiaro e senza incertezze il cammino che attende l’Inghilterra dopo la decisione di lasciare l’Unione europea. Una decisione che ci dispiace ma che rispettiamo e che richiede oggi molto buonsenso, tempi chiari e la certezza di un percorso. Per questo siamo pronti a lavorare insieme a un percorso inedito, ci sono anche elementi procedurali da chiarire, ma e’ interesse di tutti avere una timeline senza incertezze”, ha aggiunto Renzi. La certezza dei tempi” nel processo della Brexit “è necessaria per l’amicizia che lega Italia e Gran Bretagna”. Il grande dibattito in Inghilterra e’ un grande dibattito per tutti. Ma la Brexit e’ la Brexit, perche’ mettere in discussione la volonta’ dei cittadini mette in discussione la credibilita’ di tutta la classe politica”. Ha concluso Matteo Renzi. 

Rassicuranti le parole del premier britannico Theresa May che in conferenza stampa ha detto:  “Abbiamo bisogno di tempo per preparare l’uscita dall’Unione europea in modo ordinato. Vogliamo trasformare la Brexit in un successo e collaborare con gli Stati membri come l’Italia”. May ha sottolineato “l’importanza di preservare le relazioni economiche con Paesi come l’Italia” e di “portare avanti questo interscambio commerciale”, anche se “ci vuole tempo”. Dopo Brexit “non ci saranno conseguenze per i cittadini italiani e europei che vivono del Regno unito”, perche’ “saranno garantiti i loro diritti. Ho intenzione di farlo”. ” (AGI)

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.