TwitterFacebookGoogle+

Menopausa, agopuntura contro le vampate di calore

New York – L’agopuntura puo’ ridurre del 36 per cento il numero delle vampate di calore e delle sudorazioni notturne associate alla menopausa. Almeno questo e’ quanto emerso da uno studio del Wake Forest Baptist Medical Center (Usa),pubblicato sulla rivista Menopause. Lo studio e’ stato condotto su 209 donne con un’eta’ compresa tra i 45 e i 60 anni, che non hanno avuto il ciclo mestruale per almeno 3 mesi e che hanno avuto in media almeno 4 vampate di calore o sudorazioni notturne al giorno, nelle due settimane precedenti. Le donne sono state poi divise in due gruppi: il primo e’ stato sottoposto all’agopuntura nei primi 6 mesi e sono state seguite per il secondo semestre senza ricevere il trattamento; il secondo gruppo non e’ stato sottoposto all’agopuntura nei primi sei mesi, ma solo nel secondo semestre. In totale, ogni partecipante ha ricevuto fino a 20 trattamenti nell’arco di sei mesi da agopuntori esperti e ha tenuto un diario sulla frequenza e la gravita’ delle vampate di calore. Inoltre, hanno risposto a questionari sugli altri sintomi ogni due mesi. Ebbene, dopo sei mesi, il primo gruppo ha registrato un calo medio del 36,7 per cento nella frequenza delle vampate di calore. Dopo un anno, i benefici persistevano, e le donne hanno mantenuto una riduzione media del 29,4 per cento. Il secondo gruppo ha registrato un aumento del 6 per cento della frequenza dei sintomi durante i sei mesi in cui non ha ricevuto l’agopuntura, ma sono stati poi riscontrati risultati simili – una riduzione media del 31 per cento nella frequenza – al primo gruppo, dopo aver ricevuto l’agopuntura durante l’ultima parte dello studio. “Anche se l’agopuntura non funziona per tutte le donne, il nostro studio ha dimostrato che, in media, l’agopuntura riduce effettivamente la frequenza delle vampate di calore e i risultati sono stati mantenuti per sei mesi dopo l’interruzione del trattamento”, ha detto Nancy Avis, autrice dello studio. (AGI)

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.