TwitterFacebookGoogle+

Mercatello, folla inferocita picchia un presunto pedofilo

20140824_colombo Inseguito. Raggiunto e picchiato. Ha rischiato il linciaggio un uomo, poco più che trentenne dicono i testimoni, ieri pomeriggio a Mercatello.

Con i bagnanti del lido Colombo riversatisi minacciosi in strada quando si sono accorti che una bambina si stava allontanando dalla spiaggia al seguito dell’uomo: probabilmente uno straniero, dalla descrizione che in seguito è stata fatta a carabinieri e polizia intervenuti sul posto.

Tanto che i carabinieri della compagnia Largo Pioppi, coordinati dal tenente Michelangelo Piscitelli, hanno portato in caserma tre cingalesi che erano tra lo stabilimento balneare e il porticciolo di Pastena: dopo i controlli di rito, si è chiarito che i tre erano del tutto estranei ai fatti. I militari hanno anche invitato questi ultimi a denunciare eventuali percosse ma gli extracomunitari hanno affermato di non essere stati infastiditi da nessuno, né di aver visto qualcuno importunare bambini. O episodi sospetti.
Ma che qualcosa sia accaduto è certo: lungo la strada – all’altezza del distributore Agip – sono state ritrovate delle ciabatte e anche tracce di sangue. Il segno, tangibile, che qualcuno è stato malmenato.

http://www.ilmattino.it/SALERNO/mercatello-lido-folla-pedofilo/notizie/861490.shtml

Original Article >>

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.