TwitterFacebookGoogle+

Meridiana: Lavoro convoca parti, azienda disponibile a intesa

(AGI) – Roma, 23 dic. – Si e’ svolto stamattina al Ministero dello Sviluppo economico un incontro tra il Ministro Federica Guidi, il Sottosegretario al Lavoro e alle Politiche sociali, Teresa Bellanova, il rappresentante dell’Aga Khan Fund for Economic Development Sultan Ali Allana e il Presidente della Meridiana Flight Marco Rigotti. Nel corso dell’incontro, promosso dal Governo, riferisce una nota, Meridiana si e’ dimostrata disponibile alla conclusione di un accordo entro la fine dell’anno in ordine alla mobilita’ con l’esclusivo criterio della non opposizione a fronte degli impegni presi dal Governo. A seguito dell’incontro, il ministero del Lavoro e delle politiche sociali ha convocato le parti per oggi alle 16. In particolare, spiega il comunicato, “al fine di accompagnare l’indispensabile processo di ristrutturazione del Gruppo anche attraverso le riapertura di una nuova procedura di mobilita’ capace di gestire definitivamente gli esuberi residui nelle societa’ Meridiana Flight e Meridiana Maintenance, il Governo si e’ detto disponibile ad aprire un tavolo istituzionale presso il Ministero dello sviluppo economico d’intesa con il Ministero del lavoro e delle politiche sociali per promuovere tutti gli interventi utili e necessari al rilancio industriale di una compagnia che dovra’ essere correttamente dimensionata, competitiva sul mercato, efficiente nella struttura di costi e, quindi, il grado di continuare ad essere una importante presenza nella realta’ economica italiana”. .
Vai sul sito di AGI.it



Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.