TwitterFacebookGoogle+

Messico: esplode camion all'ospedale pediatrico, il dolore del Papa

(AGI) – CdV, 30 gen. – Il Papa ha espresso il suo profondo dolore per le vittime dell’esplosione di un camion cisterna avvenuta ieri davanti a un ospedale pediatrico a Citta’ del Messico, a causa della quale hanno perso la vita due neonati e un’infermiera e ci sono stati oltre 70 i feriti, in gran parte bimbi di poche settimane, mentre un neonato e’ stato tratto in salvo dalle macerie. Papa Francesco, attraverso il cardinale segretario di Stato Pietro Parolin, ha inviato un messaggio di cordoglio al cardinale Norberto Rivera Carrera, arcivescovo di Citta’ del Messico, e in un tweet in spagnolo invita a pregare per le vittime e per i familiari perche’ il Signore conceda loro pace e fortezza. (AGI)

Vai sul sito di AGI.it



Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.