TwitterFacebookGoogle+

Messico: uccisi altri 2 giornalisti, 80 in 10 anni, 17 scomparsi

(AGI) – Oaxaca (Messico), 3 lug. – I giornalisti continua a morire in Messico. Le ultime due vittime sono Filadelfo Sanchez Sarmiento, ucciso a colpi d’arma da fuoco da due killer mentre lasciava la sua stazione radio nel sud del Paese a Miahuatlan nello Stato di Oaxaca. Si tratta del terzo reporter ucciso in questa regione da aprile. La seconda vittima, il blogger Juan Mendoza Delgado, e’ stato assassinato nello Stato orientale di Veracruz ma sono ancora stati diffusi i particolari della sua uccisione. Delgado e’ il 13esimo giornalista ucciso dal 2010 nello Stato di Veracruz. In totale, da quando i cartelli dei narcotrafficanti hanno di fatto assunto il controllo di vaste zone del Messico, oltre 80 tra reporter e tecnici sono stati uccisi in 10 anni e 17 sono scomparsi nel nulla. E’ quanto denuncia Reporters Without Borders. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.