TwitterFacebookGoogle+

Meteo: Italia divisa in due, piove al Nord, forte caldo al Sud

(AGI) – Roma, 6 ago. – Italia divisa in due dal punto di vista meteorologico: al Nord precipitazioni intense, a prevalente carattere temporalesco, con violenti colpi di vento associati su Lombardia per le prossime 12/18 ore in rapida estensione nel corso della mattinata a Trentino Alto Adige e Veneto e, successivamente, nel primo pomeriggio al Friuli VeneziaGiulia, mentre persistono condizioni da ondate di calore, con temperature massime al di sopra di 38 gradi per le prossime 12/18 ore su Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia e Sardegna.

Lo dicono le previsioni del servizio meteo dell’Aeronautica militare. Viene segnalato che un flusso spiccatamente perturbato interessa le aree del nord, specie le aree montuose e quelle di nord est. Si prevede molte nubi con piogge e temporali diffusi sulle aree alpine e prealpine con tendenza ad interessare anche le zone pianeggianti di Lombardia, Piemonte e Appennino ligure.

Dal pomeriggio fenomeni attesi anche sull’Emilia Romagna, specie nella parte orientale e sull’Appennino emiliano. Dal tardo pomeriggio tendenza a miglioramento sulle aree occidentali. Quanto al Centro e alla Sardegna, tempo stabile e soleggiato ma con nubi in temporaneo aumento nelle zone interne comprese tra Toscana, Umbria e Marche con associati rovesci sparsi in attenuazione serale.

Al Sud e Sicilia sole e cielo sereno. Le temperature sono previste in lieve aumento su Calabria e Sicilia; in discesa, anche decisa, al Nord e, in forma piu’ attenuata, al Centroe sul restante meridione. I venti saranno moderati occidentali sulle regioni del versate tirrenico; di maestrale sulla Sardegna; deboli variabili sulla altre zone, temporanei rinforzi da nord sulla Lombardia.

I mari: molto mosso quello di Sardegna e la parte nord del Tirreno centrale settore occidentale; mosso l’Adriatico settentrionale e il Ligure, poco mossi i restanti bacini. (AGI) Vic (Segue)

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.