TwitterFacebookGoogle+

Meteo: ondata di caldo eccezionale al sud, punte di 39 gradi

(AGI) – Roma, 15 set. – L’Italia meridionale e poi quella centrale stanno per essere raggiunte da un’onda calda africana, che fara’ schizzare le temperature ben sopra i 35� su alcune regioni. La redazione web del sito ilMeteo.it comunica che oggi “il tempo sara’ instabile con rovesci e locali temporali su Alpi centro-occidentali, Lazio e Toscana meridionale ed entro sera su gran parte della Toscana. Locali rovesci anche sulla Campania settentrionale. Il sole sara’ prevalente sul resto delle regioni, anche se ci saranno nubi sparse. Temperature relativamente fresche al nord-ovest con non piu’ di 22/23 gradi in Piemonte, fino a 28 gradi al nord-est, 31 gradi al centro e addirittura 35 gradi in Puglia. Nei prossimi giorni il cado aumentera’ al Sud, complici anche venti meridionali che soffieranno sui mari. Le temperature potrebbero toccare punte di 39 gradi nelle zone interne di Puglia, Sicilia e Calabria, tra 32 e 34 gradi sul resto del sud e del centro. Antonio Sano’, direttore del sito ilMeteo.it, segnala che, “se al centro-sud il sole sara’ prevalente e il caldo intenso, il nord vivra’ giornate molto instabili, soprattutto sulle Alpi, dove giungeranno forti temporali da mercoledi’, specie tra Piemonte e Lombardia dove sono attesi nubifragi e grandinate”. Tra domenica e lunedi’ una bassa pressione attraversera’ il nord-est con temporali diffusi su Triveneto, Emilia Romagna e poi sulle regioni adriatiche centrali. .
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.