TwitterFacebookGoogle+

Metro Roma: Codacons, subito un esposto; indagare su manutenzione

(AGI) – Roma, 28 set. – “Oramai il servizio di trasporto metropolitano cade letteralmente a pezzi, e l’episodio di oggi ne e’ la prova evidente”. Lo dice il Presidente del Codacons Carlo Rienzi riferendosi a quanto accaduto nella stazione di Piazza di Spagna dove un pezzo controssoffito e’ caduto su un convoglio. “L’incidente avvenuto presso la stazione Spagna – ha aggiunto – deve portare ad accendere un faro sulla manutenzione cui sono sottoposte le varie fermate delle due linee metropolitane della capitale, attraverso una mirata indagine da parte della magistratura”.”Per tale motivo – prosegue Rienzi – depositiamo oggi stesso un esposto alla Procura della Repubblica di Roma, chiedendo di aprire una inchiesta sull’incidente odierno alla luce del grave reato di attentato alla sicurezza dei trasporti, e di indagare anche sulla manutenzione ordinaria e straordinaria delle stazioni delle metro, sequestrando presso Atac i contratti di appalto e tutto il materiale utile a capire in che stato versano le stazioni metro della capitale” (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.