TwitterFacebookGoogle+

Migranti: a Salisburgo "stazione verso il collasso, chiudiamo"

(AGI) – Vienna, 15 set. – La principale stazione ferroviaria di Salisburgo, in Austria, e’ al collasso per l’enorme flusso di migranti che tentano di partire alla volta della Germania e le autorita’ locali potrebbero essere costrette a chiuderla. “I problemi piu’ grandi sono creati al momento dal gran numero di persone che vengono portate privatamente (alla stazione) in auto o che arrivano in pullman”, ha sottolineato in una nota l’amministrazione della citta’. “Se questa situazione dovesse continuare, la chiusura della principale stazione potrebbe essere necessaria come ultima risorsa”. Per rallentare il flusso di rifugiati in arrivo nel Paese, la Germania ha reintrodotto domenica i controlli ai confini. .
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.