TwitterFacebookGoogle+

Migranti: Boldrini, Ungheria ha dimenticato il '56?

(AGI) – Roma, 14 set. – “L’Ungheria? Sembra avere dimenticato che nel ’56 ben 250.000 suoi cittadini fuggirono dal Paese”. E’ una delle considerazioni svolte dalla presidente della Camera, Laura Boldrini, e riportate dal suo account Twitter, nel corso di un collegamento per Uno Mattina. Oggi alle 12,40, alla Camera, Boldrini, insieme ai presidenti del Bundestag tedesco, Norbert Lammert, dell’Assemblee nationale francese, Claude Bartolone, e della Chambre des Deputes lussemburghese, Mars Di Bartolomeo, siglera’ la Dichiarazione per “un forte impegno a dare nuovo slancio all’integrazione politica europea, che potrebbe condurre ad una unione federale di Stati”. (AGI)
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.