TwitterFacebookGoogle+

Migranti: centinaia accampati a Budapest, vietato accesso a treni

(AGI) – Budapest, 2 set. – Centinaia di migranti hanno trascorso la notte accampati davanti alla stazione Keleti di Budapest senza poter accedere ai treni in partenza. La polizia ungherese ha rafforzato la sua presenza sul posto mentre le autorita’ hanno riferito di aver intercettato ieri 2.284 rifugiati, tra cui 353 minori, entrati illegalmente nel Paese. All’uscita della fermata della metropolitana adiacente alla stazione si e’ creato un vero e proprio accampamento, assistiti da decine di volontari dell’assiociazione Migration Aid. .
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.