TwitterFacebookGoogle+

Migranti: Gb, Cameron delinea piano per rifugiati

(AGI) – Londra, 7 set. – Riapre il parlamento di Westminster, dopo la pausa estiva, e il primo ministro David Cameron portera’ all’attenzione dei deputati di tutti gli schieramenti il piano per i rifugiati che nel Regno Unito ha cominciato a prendere forma. Secondo la Bbc, gia’ oggi ai parlamentari dovrebbero essere rivelati i primi dettagli, dopo che nella serata fra sabato 5 e domenica 6 settembre l’esecutivo aveva fatto sapere di voler prendere in carico non piu’ di 15mila profughi, rigettando allo stesso tempo il piano di ripartizione pro-quota richiesto dall’Unione europea. Oggi dovrebbe arrivare anche la conferma di questa quota, ma la Bbc ipotizza fra le righe che la cifra dei 15mila potrebbe essere rivista al rialzo o al ribasso all’ultimo momento. Fra giugno 2014 e giugno 2015, nel Regno Unito 25.771 persone hanno presentato richiesta di asilo. Di queste, 2.204 erano originarie della Siria. Nel Regno Unito, al momento, si portano avanti anche due raccolte firme. Quella che chiede al governo di accogliere piu’ migranti ha superato le 420mila sottoscrizioni. Va segnalato pero’ che e’ in corso anche una petizione che chiede all’esecutivo di bloccare completamente le frontiere, arrivata a 71mila firme in poche settimane. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.