TwitterFacebookGoogle+

Migranti: il premier finlandese, milionario, offre la sua casa

(AGI) – Helsinki, 5 set. – Tra aperture piu’ o meno convinte, nessun capo di governo si era finora spinto a tanto: ci ha pensato il premier finlandese, Juha Sipila, a offrire casa sua a qualcuno delle migliaia di profughi in fuga dai loro Paesi. Milionario, sposato, padre di cinque figli (uno dei quali, Tuomo, e’ morto lo scorso febbraio), il premier abita a Kempele, in Finlandia settentrionale e ha detto all’emittente nazionale Yle, che la sua abitazione potra’ cominciare ad ospitare profughi dall’inizio dell’anno. Sipila, presidente del Partito di Centro, dimora generalmente nella capitale, Hensinki. Il premier, che ha invitato anche il resto dei finlandesi a mostrare solidarieta’, ha aggiunto che il piano Ue (redistribuire 120mila richiedenti asilo approdati in Italia, Grecia e Ungheria in tutta Europa) dovrebbe essere volontario e si e’ augurato che la Finlandia faccia da esempio a tale riguardo. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.