TwitterFacebookGoogle+

Migranti: naufragio nel mar Egeo, morte 4 donne e un bambino

Atene – Almeno 5 persone, 4 donne e un bambino, sono morte in un nuovo naufragio nel mar Egeo, davanti alle coste dell’isola greca di Samos. Lo riferisce la Guardia costiera che, anche con l’aiuto di una delle navi impegnate nell’operazione Frontex, ha tratto in salvo cinque persone: due donne, due uomini e un bambino. I sopravvissuti, in evidente stato di choc, hanno assicurato che a bordo dell’imbarcazione, partita dalla Turchia, c’erano solo 10 persone. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.