TwitterFacebookGoogle+

Migranti: Onu a leader Ue, urge approccio comune; lotta a razzismo

(AGI) – New York, 7 set. – Sulla crisi dei migranti, i Paesi dell’Unione europea “devono trovare velocemente un approccio comune per condividere equamente le responsabilita’” e per contrastare “con forza e senza alcun rinvio” ogni forma di violenza e razzismo. Lo ha detto il segretario generale dell’Onu, Ban Ki-moon, parlando oggi con i leader di diversi Paesi europei, come riferisce in una nota il suo portavoce. Ban, invitando i leader del Vecchio Continente ad “essere la voce di chi ha bisogno di protezione”, ha elogiato coloro che hanno espresso preoccupazione “per la crescente xenofobia, discriminazione e violenza contro o migranti e i rifugiati in Ue”. L’Onu, ha assicurato Ban, continuera’ ad offrire “supporto per sviluppare una risposta che sia efficace, perseguibile e in linea con i diritti umani universali”, compreso il diritto di asilo. (AGI)
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.