TwitterFacebookGoogle+

Migranti: Open Arms, 87 soccorsi in acque internazionali

Una nave della ong spagnola Proactiva Open Arms ha salvato la notte scorsa nel Mediterraneo sudoccidentale 87 migranti, tra cui 8 minorenni, alla deriva da due giorni. L’operazione di soccorso, secondo quanto sostiene la ong su Twitter, è stata condotta in acque internazionali. “Vite abbandonate nel mare. Ora, tutti a bordo e al sicuro”, twitta la ong spagnola dando la notizia del salvataggio.

Valerio Nicolosi, il giornalista di TPI a bordo dell’imbarcazione, riporta che gli 87 non saranno riportati a Tripoli, in Libia. Secondo quanto riferito, saranno trasportati in Spagna

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.