TwitterFacebookGoogle+

Migranti: Pentagono, in Europa vera crisi che durera' 20 anni

(AGI) – Washington, 4 set. – Le immagini dello tsunami di disperati che tentano di raggiungere l’Europa, e da ultimo la foto, pugno nello stomaco, del bimbo curdo di 3 anni morto su una spiaggia in Turchia preoccupano ed anche molto il Pentagono. “Si tratta di un grande problema” e tra i vertici militari Usa e Nato sta aumentando la consapevolezza che si tratti “di una vera crisi”, anzi, “e’ trattata come il piu’ notevole problema” discusso nelle riunioni ad alto livello tra i generali dell’Alleanza. Lo ha dichiarato alla Abc il capo degli Stati maggiori riuniti (il piu’ alto ufficiale in grado) il generale Martin Dempsey, secondo il quale “dobbiamo affrontare sia unilateralmente che con i nostri partner questa questione come un problema generazionale, e organizzarci e preparare le risorse ad un livello sostenibile per gestire (questa crisi dei migranti) per (i prossimi) 20 anni”. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.