TwitterFacebookGoogle+

Migranti: Renzi, bloccare partenze. Aiutarli nei loro Paesi

Roma – “Stiamo lavorando perché si stabilizzi la situazione in Libia, affinché ci sia il blocco” delle partenze. Così il premier Matteo Renzi nella conferenza stampa congiunta con il presidente americano Barack Obama. “Siamo molto fieri di salvare la vita a tante persone ma il mare e’ il peggior posto per salvare la vita a una persona. Per evitare che il Mediterraneo si trasformi in un cimitero occorre una strategia di lungo periodo per aiutare queste persone nei loro Paesi”, ha sottolineato il premier. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.