TwitterFacebookGoogle+

Migranti: tensione Baviera-Merkel, apertura frontiere "eccezione"

(AGI) – Berlino, 5 set. – Botta e risposta tra Baviera e Berlino. Il ministro dell’Interno bavarese Joachim Hermann, ha criticato il cancelliere tedesco Angela Merkel per aver consentito l’ingresso dei rifugiati provenienti dall’Ungheria. Durante una visita a un commissariato a Passau, nell’est del Land, Hermann ha lamentato che la decisione non e’ stata concordata con gli stati federati. Secondo il ministro inoltre con questa decisione si trasmette un segnale equivoco a tutta l’Europa. Un portavoce del governo centrale ha spiegato che si e’ trattato di una misura “eccezionale” per alleviare la situazione ei emergenza. .
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.