TwitterFacebookGoogle+

Migranti: Unhcr, diversi profughi feriti in Ungheria

(AGI) – Ginevra, 16 set. – L’agenzia Onu per i rifugiati (Unhcr) ha espresso “estrema preoccupazione” per le violenze al confine tra Serbia e Ungheria e ha denunciato che diversi migranti sono rimasti feriti e bambini sono stati separati dai genitori. Lungo la frontiera si sono registrati scontri e la polizia ungherese ha lanciato lacrimogeni e ha usato idranti per respingere i migranti che tentavano di oltrepassare il confine. (AGI)
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.