TwitterFacebookGoogle+

Milizie Misurata, terroristi Isis circondati a Sirte

Mosca – I terroristi dello Stato islamico (Isis) sono circondati in un’area di appena 400 metri quadrati nel centro di Sirte, ultima roccaforte del sedicente”califfato” in Libia. Lo ha detto oggi all’agenzia di stamparussa “Sputnik” Mohamed al Ghasri, ufficiale delle forze diMisurata che fanno capo all’operazione militare “al Bunianal Marsus” per liberare la citta’ libica. “I nostriprogressi a Sirte continuano. Ci stiamo dirigendo verso ildistretto costiera di Jizah per eliminare gli ultimiterroristi, dopo sara’ il turno del distretto 600. Imilitanti (dell’Isis) sono confinati in un’area inferiore a unchilometro quadrato: la loro ultima ora sta per scoccare”,ha detto al Gharsi. Il portavoce dell’operazione militare hasottolineato che le operazioni sono condotte solo dalleforze libiche con il sostegno dell’aviazione statunitense. Gli aerei statunitensi impegnati nell’operazione “Odyssey Lightning” hanno condotto 155 raid aerei a Sirte, roccaforte dello Stato islamico (Isis) in Libia, dal primo agosto al 18 settembre. E’ quanto si legge in un comunicato del comando militare Usa per l’Africa (Africom) divulgato oggi. Dopo due giorni di stop il 16 e il 17 settembre, i velivoli militari hanno compiuto quattro raid nella giornata di ieri, domenica 18 settembre, distruggendo in totale nove postazioni nemiche. Sirte e’ l’ultima roccaforte dello Stato islamico in Libia, dove gli jihadisti stanno progressivamente perdendo terreno anche per effetto del sostegno dei caccia statunitensi. “Gli Stati Uniti – si legge nel comunicato di Africom – sono a fianco della comunita’ internazionale nel sostenere il governo di accordo nazionale (di Tripoli) nei suoi sforzi per ripristinare la stabilita’ e la sicurezza in Libia. Queste azioni contribuiranno ad impedire che Daesh (acronimo arabo dell’Isis) abbia un rifugio sicuro in Libia, da cui potrebbe attaccare gli Stati Uniti e i nostri alleati”.(AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.