TwitterFacebookGoogle+

Milizie sciite liberano 3 villaggi a nord-est di Falluja

(AGI) – Baghdad, 13 lug. – Le Brigate Jihad, una delle unita’ della Mobilitazione popolare sciita irachena, hanno annunciato la liberazione di tre villaggi situati nell’area nord-orientale della citta’ di Falluja, nella provincia occidentale a maggioranza sunnita di Al Anbar. “Le nostre forze continuano ad avanzare verso Fallujah – si legge in una dichiarazione – e hanno lanciato un attacco in grado di liberare i villaggi di Albu Khnefer, Hamoud Aziz e Khalaf Sulaiman dopo aspri combattimenti con l’Isis, a cui hanno inflitto gravi perdite”.

La scorsa settimana combattenti dell’Isis hanno distrutto il ponte di al Boshjal, che collega le citta’ di Falluja e di Saqlawiyah, nella provincia occidentale irachena di Al Anbar, per rallentare l’avanzata delle forze di sicurezza. La caduta di Saqlawiyah avvenuta la scorsa settimana, secondo fonti militari, avrebbe causato il panico e il caos tra le fila dell’Isis e diversi suoi leader sarebbero fuggiti. .

Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.