TwitterFacebookGoogle+

Momenti di paura a Londra, bus esplode ma e' per un film

(AGI) – Londra, 7 feb. – Attimi di paura si sono vissuti stamane a Londra dove sul Lambeth Bridge, che atrraversa il Tamigi nel cuore della citta’ a 300 metri dal Parlamento, un classico autobus a due piani rosso e’ saltato in aria. La deflagrazione ha innescato un incendio che ha distrutto il primo piano del veicolo e da lontano si poteva vedere una colonna di fumo levarsi dai resti dei veicolo. Ma era tutta una finta.
In realta’ si stava girando la scena di un film di Jackie Chan, attore nato ad Hong Kong quando era ancora colonia britannica, esperto di arti marziali e di film d’azione. La zona era stata isolata ma le immagini hanno comunque lasciato interdetti molti londinesi tra quanti hanno vissuto gli attentati del 7 luglio 2005 quando 4 terroristi si fecero saltare in aria su 3 vetture della metro e su autobus identico a quello distrutto oggi dalla falsa ma convincentissima esplosione. Negli attentati coordinati del 2005 morirono 52 persone e 700 rimasero ferite
.

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.