TwitterFacebookGoogle+

Mondiali: un morto e ferito grave nei festeggiamenti in Francia

Un morto e un ferito grave nella lunga notte dei festeggiamenti in Francia per la vittoria ai Mondiali di calcio, macchiata da violenze ed eccessi a Parigi e in altre zone del Paese. A perdere la vita- riferisce il quotidiano l’Est Republicain – è un 50enne che si è fratturato il collo cadendo in un canale ad Annecy, nell’Alta Savoia. Sempre per una caduta, questa volta dal tetto di un furgone, un uomo è rimasto gravemente ferito a Nancy, nel nord-est.

Un 30enne ha invece perso la vita in un incidente stradale, sempre durante i festeggiamenti: è finito con l’auto contro un albero nel dipartimento dell’Oise. Scontri con le forze dell’ordine si sono registrati, in particolare, a Parigi e a Lione. Nella capitale la polizia ha dovuto ricorrere ai gas lacrimogeni per allontanare la folla che aveva assaltato alcuni negozi vicino agli Champs Elysees. A Lione, un centinaio di giovani ha distrutto una camionetta della polizia e diversi arredi urbani. 

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.