TwitterFacebookGoogle+

Morto il rapper Cranio Randagio

Roma – Dramma nel mondo della musica: è morto all’età di 22 anni il rapper Cranio Randagio, divenuto famoso dopo esser stato protagonista della scorsa edizione di X-Factor. Il giovane cantante, il cui vero nome era Vittorio Bos Andrei, è deceduto a Roma, forse a causa di un malore, dopo aver partecipato a una festa in casa di alcuni amici. “Il mio pensiero va alla madre e alla famiglia di Vittorio Cranio Randagio. Ricorderemo la sua grande voglia fare musica e condividere quello che sentiva”, ha twittato la popstar Mika che lo aveva lanciato nel talent di Sky. Cranio non si era più risvegliato dopo la notte di festa e gli amici hanno chiesto l’intervento di un’ambulanza: i socorritori, però, non hanno potuto far altro che constatare il decesso. Lunedì al Policlinico Gemelli sarà eseguita l’autopsia per accertare le cause della morte del giovane rapper.
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.