TwitterFacebookGoogle+

Morto un escursionista tedesco a Tre Cime di Lavaredo

Bolzano – Tragedia nel pomeriggio nelle Dolomiti di Sesto Pusteria, nella zona delle Tre Cime di Lavaredo in Alto Adige ai confini con la provincia di Belluno. Un escursionista tedesco e’ morto dopo essere precipitato nel vuoto per circa 50 metri mentre stava percorrendo la parte conclusiva del famoso “Sentiero dei Camosci”, la ferrata verso la vetta del monte Paterno alta 2.744 metri al cospetto delle Tre Cime di Lavaredo che si percorre in parte in galleria ed in parte in parete servita da corde fisse. L’uomo era in compagnia della moglie che ha assistito alla tragedia. Sul posto e’ intervenuto l’elicottero del Pelikan 1 unitamente al soccorso alpino e all’assistenza spirituale. Gli accertamenti per definire la dinamica sono affidati ai carabinieri. (AGI)

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.