TwitterFacebookGoogle+

Né Oxford, né Cambridge. E' Bologna l'università più bella d'Europa

È l’università di Bologna la più bella d’ Europa. Lo ha stabilito una classifica di Times Higher Education Student, che mette l’ateneo de “la dotta” al primo posto della top ten. Perché se la qualità dell’insegnamento e l’offerta accademica sono requisiti fondamentali, troppo spesso si trascura il fattore estetico e la sensazione che si prova quando si ha la fortuna di studiare tra spazi verdi e edifici dall’architettura spettacolare. Ingredienti che a quanto pare non mancano nelle università europee tra le più antiche al mondo. Ma ecco i 10 posti più belli in cui conseguire una laurea. E no, non ci sono né Oxford né Cambridge.

1 – Università di Bologna – Italia

Fondata nel 1088 è l’università più antica al mondo e da allora richiama continue folle di studiosi. “E non è solo la più bella in Italia, am forse di tutto il mondo”. Il fiore all’occhiello è Palazzo Poggi “uno degli edifici principali che ospita tre dei musei dell’università che ospitano mostre di storia naturale, chimica e anatomia e ostetricia”. “Imperdibile anche il Collegio di Spagna, un edificio rosa che incorpora nel suo stile sia elementi gotici che rinascimentali”. A completare il tutto, ci sono 2 ettari di giardino botanico”.

2 – Università di Salamanca – Spagna

Fondata nel 1134, è la più antica università di Spagna e la terza più vecchia al mondo. Ed è stata la prima ad offrire corsi per gli studenti stranieri. L’ateneo è famoso per il suo stile barocco e la biblioteca, con oltre 160mila volumi, è il vero punto forte. La città antica di Salamanca con i suoi numerosi edifici universitari è stata dichiarata patrimonio Unesco.

3 – Università di Coimbra – Portogallo

Nata nel 1290, l’università di Coimbra sorge su una collina. Il centro del complesso accademico è l’antico Palazzo Reale di Alcáçova, un edificio candido come la neve che ospita la torre dell’orologio. Tra i palazzi più importanti ci sono la Cattedrale d Santa Cruz, e la biblioteca Joanine in stile barocco le cui pareti sono coperte di libri fino al soffitto. La cappella di Sao Miguel Chapel è un capolavoro cromatico.

4. Università di Rostock – Germania

E’ una delle più antiche università tedesche e ogni anno attira fiumi di matricole. La maggior parte degli edifici sono stati costruiti in stile gotico, ma il complesso presenta anche diversi parchi. E’ consigliata una visita alla facoltà di zoologia. L’ateneo inoltre è vicino alle spiagge del mar Baltico.

5. Università di Aarhus – Danimarca

Prati sconfinati e un lago: sono questi punti d forza dell’università di Aarhus, in cui la natura e le opere costruite dall’uomo si uniscono in modo perfettamente armonico. La maggior parte degli edifici sono stati progettati dall’architetto danese C.F. Moller secondo uno stile moderno che riflette la freschezza del posto. Moller e  suo colleghi Kay Fisker e Povl Stegmann sono anche gli ideatori dell’edificio a mattoncini gialli che caratterizzano l’ateneo.

6 – Università di Tecnologia di Danzica- Polonia

Il campus dell’università di Danzica è stato costruito con una serie di stili diversi: l’edificio centrale (il più iconico) segue il modello neo-rinascimentale danese. Nel campus sono state collocate diverse statue a simboleggiare la saggezza, ad esempio. 

7. Università di Uppsala – Svezia

L’edificio principale dell’università è stato progettato dall’architetto svedese Herman Teodor Holmgren in stile romanico. Costruito nel 1880, l’ateneo è rimasto più o meno lo stesso di allora. Gli interni sono stati disegnati con molta attenzione e presentano dettagli decorativi di alto livello, a iniziare dalle statue di marmo, ai lampadari fino ai pavimenti dalle piastrelle geometriche. Oltre ai palazzi, l’ateneo vanta anche un bellissimo giardino botanico e una serra che ospita l’unica foresta tropicale del Paese.

8 – Università di Grenoble – Francia

Poche università possono vantare il fatto di avere tre catene di montagne all’interno del proprio campus. E l’università di Grenoble – Alpes è una di queste. La vista dalle aule è mozzafiato e l’università incoraggia molto gli studenti ad uscire all’aperto e respirare a pieni polmoni magari con una lunga passeggiata tra i 175 ettari di terreno.

9 – Trinity College di Dublino – Irlanda

Il Trinity College di Dublino è stato fondato nel 1592 sul modello delle università di Oxford e Cambridge. I viali acciottolati, i prati verde smeraldo e quell’architettura del 18esimo secolo contribuiscono a fare del Trinity la destinazione ideale tra i college irlandesi. L’antica biblioteca ospita file di busti di marmo di filosofi e scrittori. l college è stato anche utilizzato come set cinematografico per il film “Educating Rita” e per una produzione di Bollywood.

10 – Università statale di Mosca Lomonosov – Russia 

L’edificio principale della Lomonosov domina il resto del campus, dall’alto dei suoi impressionanti 240 metri sormontati da una guglia di 57 metri e da una stella a cinque punte da 12 tonnellate. L’edificio, una delle “Sette sorelle” di Mosca – un gruppo di grattacieli di Mosca particolarmente rappresentativi del classicismo socialista -, conta 33 chilometri di corridoi e 5.000 stanze. L’enorme struttura rosa e bianca è diventata un’icona dell’università mentre,  poiché gli interni non sono aperti al pubblico, l’ateneo è avvolta da una sorta di mistero. Intorno al campus ci sono molte aree verdi.

 

 

 

 

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.