TwitterFacebookGoogle+

Napoli: 14enne seviziato, difesa chiede tribunale specializzato

(AGI) – Napoli, 27 gen. – Un tribunale ‘semispecializzato’, con competenze in materie delicate quali i reati che coinvolgono i minori e quelli di natura sessuale. E’ la richiesta della difesa di Vincenzo Iacolare, 24enne accusato di aver seviziato un 14enne a ottobre scorso a Napoli con il tubo dell’aria di un compressore. Ad avanzarla, l’avvocato Luigi Sorbilli, presente nell’aula 420 in cui si e’ riunita la corte della settima sezione penale il 24enne imputato di lesioni gravissime e violenza sessuale. Dopo una breve camera di consiglio, i giudici hanno deciso di chiedere al presidente del tribunale Ettore Ferrara, da poco insediato, di appurare la possibilita’ di composizione di questo collegio. L’udienza e’ stata pertanto aggiornata al 29 gennaio prossimo. In quella sede ci sara’ anche probabilmente la costituzione delle parti civili; attese quelle della famiglia della vittima e quella del Comune di Napoli. .
Vai sul sito di AGI.it



Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.