TwitterFacebookGoogle+

Napoli, maniaco in Villa Comunale molesta i bambini vicino al parco giochi

20140820_bimbi_villa_comunale__napoli.jpgDopo le denunce i controlli hanno consentito di bloccare l’uomo mentre si toccava di fronte a due bimbe di dieci anni.

 Da giorni i genitori denunciavano la presenza di un uomo nella Villa Comunale di Napoli che importunava i bambini nei pressi del parco giochi.

Ieri l’ennesimo blitz, il 48enne si è presentato di fronte a due bimbe di dieci anni, si è denudato e ha iniziato a toccarsi.

E’ scattato subito l’allarme e la polizia è riuscita a individuarlo e a bloccarlo.
———————————–

Il comunicato della Polizia

Arrestato, dagli agenti del Commissariato di Polizia “S. Ferdinando”, nel pomeriggio di ieri, un uomo di 48anni del quartiere Pianura, perché responsabile di atti osceni in luogo pubblico.
I poliziotti, che erano sulle sue tracce da qualche giorno, a seguito di alcune segnalazioni che indicavano lo stesso all’interno della Villa Comunale, nei pressi dell’area giochi per bambini, sono riusciti a bloccarlo in Via Riviera di Chiaia.
L’uomo, infatti, poco prima dell’arrivo della Polizia, si stava masturbando nei pressi di uno chalet, in presenza di due bambine di 10 anni.
Tempestivo l’allarme alla Polizia ed il conseguente intervento degli agenti che hanno bloccato l’uomo dopo un inseguimento, perché datosi alla fuga alla loro vista.
G.T., che a suo carico vanta precedenti specifici, è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari. 

http://www.ilmattino.it/NAPOLI/CRONACA/napoli-maniaco-villa-comunale/notizie/855020.shtml

Original Article >>

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.