TwitterFacebookGoogle+

Napoli: Paolino di dimette, Lady anti-camorra e' indagata

(AGI) – Napoli, 20 set. – Dopo le polemiche, le dimissioni da presidente della Commissione Anticamorra. Monica Paolino, consigliere regionale di Forza Italia cui la Procura di Salerno contesta uno scambio di voto politico-mafioso, indagata insieme al marito su presunte irregolarita’ in appalti pubblici a Scafati, comune del Salernitano di cui sindaco e’ il marito, “nella consapevolezza di essere assolutamente estranea alle vicende per le quali indagata”, da’ le sue dimissioni da presidente della Commissione consiliare regionale per la lotta ai clan per l’uso di beni confiscati alle mafie. “Mi dimetto anche per proteggere il mio ruolo di mamma, per difendere la mia famiglia e i miei figli da una gogna mediatica feroce”, esplicita in una nota, e ribadisce il “rammarico per gli attacchi feroci” subiti anche da persone che si professano garantisti. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.