TwitterFacebookGoogle+

Nasce a Pechino l'Italian Design Center, dedicato alle eccellenze del Made in Italy

Milano – Il Fuorisalone 2016 ospita la presentazione dell’Italian Design Center, il centro interamente dedicato alle eccellenze italiane, con particolare focus sul design e sul food made in Italy che sta sorgendo a Pechino.

Ideato dalla realtà cinese di Easyhome Goho, azienda leader nella vendita di arredamento e design Made in Italy nata a Pechino nel 2010, e progettato dallo studio Stefano Boeri Architetti Cina con sede a Shanghai, l’Italian Design Center sarà un centro dedicato ai consumatori di fascia medio alta che desiderano vivere un’esperienza di acquisto di prodotti ricercati che racchiudano tutto il meglio del sapere produttivo italiano.

Un progetto che ha uno scopo non soltanto commerciale, ma anche di ulteriore rafforzamento del legame tra Italia e Cina, rivolgendosi per la prima volta all’attuale classe media cinese.

Oggi nell’Aula Magna dell’Università Statale, Stefano Boeri, insieme ai soci Michele Brunello e Yibo Xu, con il vicesindaco Francesca Balzani, il Console cinese a Milano Wang Dong, il Presidente di Easyhome Goho Wang Linpeng e il coordinatore ICE in Cina Amedeo Scarpal, ha presentato alle aziende quella che vuole essere la nuova proposta per il mercato italiano in Cina dando l’opportunità anche a nuove realtà italiane di aderire. (AGI)

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.