TwitterFacebookGoogle+

Nasce ECA Ending Clerical Abuse: i suoi obiettivi

Gli obiettivi di ENDING CLERGY ABUSE (ECA) è di sfidare la Chiesa cattolica romana a proteggere i bambini dagli abusi del clero, in particolare gli abusi sessuali, e a cercare giustizia per le vittime.

Una risposta al continuo fallimento della Chiesa nel proteggere i bambini e aiutare le vittime Ending Clergy Abuse (ECA) è un’organizzazione internazionale di attivisti per i diritti dei bambini e delle vittime che si sono unite in una causa comune per sfidare la Chiesa e proteggere i bambini dagli abusi del clero, in particolare gli abusi sessuali e aiutare le vittime a trovare una giustizia reale nella loro vita.

La visione della Corte dei conti europea è allineata con i diritti dei bambini articolati dalla Convenzione sui diritti dell’infanzia (1989), di cui il Vaticano è firmatario. Nel suo patrocinio e nelle sue azioni, l’ECA aderisce ai principi della non violenza.

L’ECA crede nel diritto di vivere in fede, senza abusi. L’ECA non è allineata contro la Chiesa istituzionale, ma è preoccupata per gli atteggiamenti e le pratiche abusive che pongono la Chiesa al di sopra dei bisogni dei bambini.

L’ECA riconosce i progressi relativi all’abuso del clero in alcuni paesi, grazie alle coraggiose vittime che hanno lottato per alzare la voce. Tuttavia, ci sono molti altri posti nel mondo – tra cui Asia, Africa, Caraibi e America Latina – dove le voci delle vittime vengono messe a tacere. L’ECA cerca di essere quella voce.

Azioni ECA

1. Ritenere responsabile la Chiesa Cattolica Romana in più arene: mobilitare l’opinione pubblica, attraverso azioni giudiziarie e legislative per porre fine agli abusi del clero e fornire giustizia alle vittime.

2. Supportare le vittime aiutandole ad organizzare e contattare le organizzazioni locali o globali per trovare aiuto e richiesta di giustizia.

3. Fare rete con organizzazioni che indagano e fanno ricerche sull’abuso di clero sessuale e nascondono.

Misión ECA

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.