TwitterFacebookGoogle+

Natale: Coldiretti, spesa a tavola in aumento a 2,35 miliardi (+2%)

(AGI) – Roma, 26 dic. – Si inverte la tendenza al ribasso nei consumi alimentari degli italiani: secondo la Coldiretti, la spesa per cenone e pranzo di Natale ha raggiunto i 2,35 miliardi di euro (+2 per cento). Nove italiani su dieci (87 per cento) – si legge nell’indagine Coldiretti/Ixe’ – hanno trascorso la festa a casa con parenti o amici e sulla tavola a prevalere e’ stato il Made in Italy: quasi scomparsi i cibi esotici e fuori stagione, che hanno lasciato il posto a bollito, pollo arrosto, cappelletti in brodo, pizze rustiche e dolci fatti in casa. Record per il tempo trascorso in cucina per la preparazione dei piatti: in media di 3,5 ore. La spesa stimata dalla Coldiretti e’ di 900 milioni di euro per pesce e le carni compresi i salumi, 400 milioni di euro per spumante, vino ed altre bevande, 400 milioni di euro per dolci con gli immancabili panettone e pandoro, 350 milioni di euro per ortaggi, conserve, frutta fresca e secca, 200 per pasta e pane e 100 milioni di euro per formaggi e uova. Appena l’8 per cento degli italiani si e’ invece recato al ristorante mentre il 3 per cento ha preferito gli agriturismi, in crescita rispetto allo scorso anno. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it



Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.