TwitterFacebookGoogle+

Nautica: nasce l'associazione che riunisce 25 brand italiani

(AGI) – Milano, 1 set. – Venticinque aziende italiane, operanti nel settore della nautica, hanno dato vita all’associazione ‘Nautica Italiana’. La presentazione e’ avvenuta allo Spazio Panorama in piazza Gae Aulenti a Milano. L’associazione e’ autonoma ma si e’ affiliata a Fondazione Altagamma e ha l’obiettivo di riunire le eccellenze dell’intero comparto per disegnare la strategia di sviluppo del settore per una crescita di sistema sia a livello nazionale che internazionale. I punti cardine del programma di Nautica Italiana sono: sostegno all’export attraverso una chiara riaffermazione di credibilita’ e affidabilita’ del comparto; realizzazione di un progetto teso a favorire la presenza a tutti gli eventi internazionali di maggior rilievo dei propri associati; sviluppo di un sistema di monitoraggio sull’andamento del comparto. I soci fondatori hanno eletto i 7 membri del comitato di presidenza dell’associazione e designato come presidente Lamberto Tacoli. Nel corso della presentazione il presidente di Fondazione Altagamma, Andrea Illy, ha sottolineato: “Undici dei brand di Nautica Italiana hanno scelto di divenire soci di Fondazione Altagamma e di questo siamo onorati poiche’ la nautica italiana e’ un’eccellenza unica al mondo. La scelta di affiliare Nautica Italiana ad Altagamma e’ inoltre un passo innovativo che rafforza le potenzialita’ di collaborazione fra i nostri singoli settori a sostegno di quella cultura del ‘fare’ di cui il nostro Paese ha estremo bisogno”. Da parte sua il presidente di Nautica Italiana, Tacoli ha spiegato che quella del Made in Italy e’ “una storia che affonda le sue radici in una profonda cultura di bellezza, unicita’ e armonia combinate con quel genio e quella capacita’ di visione che nei secoli hanno permesso all’Italia di generare innovazione in tutte le arti e in tutte le industrie”. E “parte di questa storia di eccellenza e innovazione del Made in Italy viene quotidianamente scritta dagli operatori del settore nautico che, oggi, trovano nella neo nata associazione Nautica Italiana un’importante opportunita’ di crescita e la possibilita’ di riconquistare il meritato posizionamento a livello internazionale”. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.