TwitterFacebookGoogle+

'Ndrangheta, smantellata  cellula in Lombardia: 26 arresti

Milano – I carabinieri del comando provinciale di Milano, che vede impegnati i militari del capoluogo lombardo, della Brianza di Crotone, Reggio Calabria e Bari, hanno smantellato una ‘locale’ della ‘ndrangheta dedita al traffico internazionale degli stupefacenti, all’usura, all’estorsione ed alle rapine.

Il bilancio e’ di 27 cittadini italiani ed un albanese arrestati, ritenuti responsabili, a vario titolo, di associazione di tipo mafioso, associazione per delinquere finalizzata al traffico degli stupefacenti, usura e estorsione e rapine.

Due componenti la gang sono attualmente ricercati. L’attivita’, avviata nel gennaio del 2013, ha gia’ portato all’arresto, in flagranza di reato di 9 pregiudicati ed al sequestro di circa 200 kg. di sostanze stupefacenti. La misura cautelare in carcere di questa mattina e’ stata emessa dal gip del Tribunale di Milano, Andrea Ghinetti, su richiesta della locale Direzione distrettuale antimafia: Alessandra Dolci e Marcello Tatangelo.(AGI)

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.