TwitterFacebookGoogle+

Nel parlamento del Colorado è spuntato un ritratto di Putin

Un foto del presidente russo Vladimir Putin ha fatto bella mostra di se nel parlamento del Colorado, negli Stati Uniti, sistemata nel posto designato al ritratto del presidente Donald Trump. Secondo quanto riporta l’emittente locale 9News, si è tratto di una burla ma prima che la foto di Putin venisse rimossa il senatore democratico del Colorado Steve Fenberg ha condiviso l’immagine dello scherzo su Twitter.

As seen in the Colorado State Capitol Hall of Presidential Portraits today…#putinpotus pic.twitter.com/cW2cmqtmWM

— Steve Fenberg (@SteveFenberg) 26 luglio 2018

Lo spazio designato al ritratto di Trump, sempre secondo quanto riporta l’emittente locale, era vuoto perché non sono state raccolte donazioni sufficienti per commissionarlo. L’associazione Colorado Citizens for Culture, che di solito si occupa di raccogliere i fondi per i ritratti di presidenti, ha fatto sapere che nel caso degli ex inquilini della Casa Bianca George W. Bush e Barack Obama i soldi sono arrivati a pochi mesi dall’insediamento.

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.