TwitterFacebookGoogle+

Neonata morta in casa, madre priva di sensi, e' giallo 

Orte (Viterbo) – Una neonata di 4 mesi morta in casa, il fratellino di 5 anni in un’altra stanza, la madre in stato confusionale. E’ la scena che – stando al suo racconto – si è trovato di fronte il marito della donna e padre dei due piccoli quando nel pomeriggio è riuscito ad entrare in casa, ad Orte Scalo, in provincia di Viterbo, sfondando una porta perché dall’interno non aveva risposte. Immediato l’allarme da parte dell’uomo, un operaio di origine moldava, ma per la neonata non c’era più nulla da fare, mentre la donna è stata trasportata all’ospedale Belcolle di Viterbo. Sotto choc il bambino. Le indagini sono condotte dai carabinieri della Compagnia di Civita Castellana. Da indiscrezioni, sembrerebbe che la donna soffrisse di depressione. Gli investigatori non tralasciano comunque alcuna pista. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.