TwitterFacebookGoogle+

Neonato abbandonato in auto nel Casertano

Cosenza – Si sono scusati dicendo che il bimbo dormiva e che non lo avevano voluto svegliare i due genitori tunisini, di 42 e 36 anni, che ieri pomeriggio avevano abbandonato nella loro auto il figlio di soli sei mesi. I due, che sono incensurati, erano andati a fare la spesa in un ipermercato di Zumpano, alle porte di Cosenza, e avevano lasciato l’auto, con dentro il neonato, nel parcheggio.

Alcuni passanti lo hanno poi notato e hanno avvisato la sicurezza del centro commerciale e i Carabinieri. Il bimbo, dopo che i militari hanno forzato l’auto, è risultato essere in buone condizioni di salute.

Dopo circa un’ora, esaminando i filmati degli impianti di videosorveglianza del centro commerciale, i Carabinieri hanno rintracciato i genitori che stavano tranquillamente facendo la spesa e li hanno arrestati. Saranno giudicati oggi con il rito direttissimo. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.