TwitterFacebookGoogle+

Nigeria: 30 adolescenti rapiti da Boko Haram nel nordest

(AGI) – Maiduguri (Nigeria), 26 ott. – Trenta adolescenti sono stati rapiti nel nordest della Nigeria. Lo hanno riferito le autorita’ locali. Tra i ragazzi rapiti, probabilmente da Boko Haram, vi sono diverse undicenni. “I ribelli hanno portato via ragazzi e ragazze dala nostra regione”, ha detto Alhaji Shettima Maina, capo nel villaggio Mafa. “hanno preso tutti i tredicenni e tutte le ragazze che vanno dagli 11 anni in su. Negli ultimi due giorni sono stati rapiti trenta giovani”. Un altro anziano del villaggio, Mallam Ashiekh Mustapha, ha confermato il sequestro, avvenuto a circa 50 chilometri dalla citta’ di Maiduguri, insieme alla notizie secondo cui almeno 17 persone sono rimaste uccise in un attacco portato a termine da Boko Haram vicino al villaggio di Ndongo. Ad aprile scorso il gurppo di estremisti islamisti si rese responsabile del rapimento i oltre 200 ragazze da Chibok, anche questa citta’ collocata nel nord-est del paese. Ed eì del 23 ottobre scorso la notizia del sequestro di altre 60 ragazze nella regione di Adamawa, 40 di Waga Mangoro e 20 di Grata. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it



Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.