TwitterFacebookGoogle+

Nigeria: Unione Africana per forza regionale 7.500 uomini

(AGI) – Addis Abeba, 30 gen. – L’Unione Africana (Ua) ha rivolto un appello per mettere in campo una forza regionale di 7.500 uomini che mettano fine agli abusi “spaventosi” compiuti dagli estremisti islamici di Boko Haram. “Gli abusi spaventosi di Boko Haram, la crudelta’ indicibile, il loro disprezzo totale per la vita umana, la loro distruzione di beni totalmente gratuiti sono senza uguali”, ha detto il presidente della Commissione dell’Ua, Nkosazana Dlamini Zuma. “Di conseguenza si raccomanda che i Paesi della regione siano autorizzati ad aumentare la forza multinazionale a 7.500” uomini, si legge nel comunicato diffuso dopo una riunione, giovedi’ seta, del Consiglio per la Pace e la Sicurezza dell’organizzazione. L’incontro e’ avvenuto alla vigilia del vertice dell’Ua, oggi e domani ad Addis Abeba, in cui l’espansione islamista di Boko Haram e’ uno dei principali temi in agenda (insieme alla lotta all’ebola e al sanguinoso conflitto in Sud-Sudan). (AGI) .

Vai sul sito di AGI.it



Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.