TwitterFacebookGoogle+

Nigeriano ucciso: Mattarella addolorato, aiuto a vedova

Roma – Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, addolorato dal gravissimo episodio di intolleranza razziale che e’ costato la vita al rifugiato nigeriano Chidi Nnamdi, ha chiesto al Prefetto di Fermo di esprimere alla vedova, signora Chinyery, la sua piena solidarieta’ e di prestarle ogni necessaria forma di assistenza. (AGI) .

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.